Agghiacciante video Isis: i bambini del Califfato decapitano coetanei

In Articoli

Da alcuni giorni, sul web, la Wilayat (provincia) dello Stato Islamico Centrafricano (Iscap) ha diffuso un agghiacciante video in cui alcuni bambini soldato, imitando i miliziani più anziani del gruppo, decapitano alcuni ostaggi, anche coetanei, considerati kuffar (miscredenti).

Il filmato, girato presumibilmente nell’Africa centro orientale, in Congo o Mozambico, della durata di circa 2 minuti, è il più drammatico e violento tra le centinaia di video simili che, a quanto è dato sapere non contengono immagini dell’uccisione di minori condannati sommariamente ad essere giustiziati con decapitazione.

Ma nel video colpiscono sia l’età di coloro che vi compaiono, vittime e carnefici, sia la spietata, fredda determinazione posta in atto nel compiere la “giustizia sommaria” contro i miscredenti accompagnata dal rituale grido “Allahu akbar”.

Un chiaro segnale che il fattore psicologico che l’organizzazione terrorista affiliata allo Stato islamico sta

se vuoi continuare a leggere clicca qui

Join Our Newsletter!

Love Daynight? We love to tell you about our new stuff. Subscribe to newsletter!

You may also read!

Terrore islamico e responsabilità italiane

In Afghanistan nasce il nuovo governo dell’Emirato “di rinascita nazionale” che è stato di recente presentato in pompa magna. Il

Read More...

Terrorismo: ragazza kosovara simpatizzante Isis arrestata a Milano

Una 19enne kosovara, Bleona Tafallari, simpatizzante Isis e legata al circuito relazionale delle cellule terroristiche operanti in Europa, è stata arrestata

Read More...

Liverpool: terrorista, finto rifugiato, tenta la strage

Dissimulazione, taqyyia, inganno. Tanti i sinonimi per spiegare il possibile modus operandi e i motivi del gesto compiuto da

Read More...

Mobile Sliding Menu

Portale a cura di CapoWeb.it per Sestante Privacy Policy
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: